Gli scopi della Pro Verzasca

La Pro Verzasca è stata fondata nel 1933 ed è tutt’oggi attiva nella promozione culturale, ma sopratutto nel sostegno della produzione artigianale, in particolare la lavorazione della lana.

Si occupa della raccolta e della lovorazione della lana delle pecore provenienti dal Ticino.

Due volte all’anno gli allevatori portano la lana nel centro di lavaggio situato a Gordola, la quale viene separata secondo criteri di lunghezza e qualità, ed in seguito lavata.

In primavera e, secondo le necessità anche in autunno, la lana viene tinta con colori naturali a Sonogno nella Casa della lana.

Inseguito, attraverso la cardatura, essa viene liberata dai nodi e le fibre vengono allineate ottenendo così la lana cardata pronta per essere filata o utilizzata per fare feltro.
La filatura viene eseguita a mano con l’arcolaio al proprio domicilio da esperte filatrici. Le matasse di lana filata vengono poi vendute in negozio o consegnate alle maglieriste le quali creano i tipici scialli ticinesi e molto altro.