Lavorazione della lana

  La lavorazione della lana puo avvenire a piu’ livelli:
  • Tintura, eseguita con colori e materiali naturali
  • Cardatura, per essere successivamente infeltrita
  • Filatura, per la maglieria.
La lana con le sue proprietà permettono di colorarla con una vasta gamma di colori. Per non perdere il sapere antico della tintura naturale, la Pro Verzasca, tutti gli anni si impegna a far rivivere tale tradizione una volta in primavera e una in autunno.

La tintura, in particolare se svolta con i coloranti naturali, è il momento più impegnativo e lungo di tutta la lavorazione della lana, ma in compenso è anche uno dei più creativi. I colori ottenuti sono sempre molto particolari poiché, malgrado si seguano delle precise ricette, di volta in volta possono essere diversi.